PIANTA DA SIEPE Euonymus Esmerald Gold vaso 18 cm h. 30-40 cm

New

Pianta Euonymus Esmerald Gold vaso 18 cm h. 30-40 cm

More details

100 prodotti

12,50 €

Più informazioni

Euonymus Esmerald Gold

La pianta di Euonymus “Emerald’n Gold” è un piccolo arbusto sempreverde, adatto a ricoprire terreni soleggiati e non, le foglie ovali sono variegate di giallo brillante in estate e sfumate di rosa durante l’inverno. A Maggio-Giugno produce dei piccoli fiori color verde pallido seguiti in autunno da bacche arancioni. Raggiunge l’altezza di circa 1 metro. Sopporta molto bene sia le zone soleggiate che quelle ombreggiate. Arbusto coltivato per il fogliame lucido e compatto, dai bei colori autunnali e per i frutti decorativi, può essere utilizzato in macchie, in siepi medie o come tappezzante.

L’Euonymus Emerald ‘n Gold’ è un arbusto largo con portamento eretto, il che lo rende adatto a formare delle piccole siepi. L’evonimo sempreverde ‘Emerald ‘n Gold’ ha, grazie alle sue foglie color verde-giallo, una bella colorazione e può essere utilizzato sia per le siepi formali che informali. L’evonimo sempreverde ‘Emerald’n Gold’ cresce bene sulla gran parte dei suoli e può essere facilmente potato in qualsiasi momento dell’anno. Se gela molto il fogliame dell’evonimo ‘Emerald ’n Gold’ può diventare rossastro. Tale colorazione passa non appena termina il gelo. Grazie al suo portamento compatto l’evonimo sempreverde ‘Emerald ’n Gold’ si adatta perfettamente ai giardini di piccole dimensioni. La Euonymus fortunei ‘Emerald ‘n’ Gold’ è un arbusto che appartiene alla famiglia delle Celastraceae. L’altezza della pianta non supera i 50cm, in genere è in media di 40 cm o più piccola, l’espansione invece non è ampia, va da 50 a massimo 90 cm.Prima che la pianta raggiunga il suo sviluppo massimo sono necessari mediamente 5-10 anni

Coltivazione e Cura Pianta Euonymus Esmerald Gold:

Vive all’aperto tutto l’anno, con una buona pacciamatura e in una posizione soleggiata e riparata sulle Alpi. L’esposizione preferita è quella ben soleggiata o al massimo a mezz’ombra. Tollera il caldo intenso e il vento, anche salmastro. Il terreno deve essere fertile e ben drenato, ma si adatta bene a qualunque tipo di substrato, anche povero, arido o sassoso. Va annaffiata soprattutto nei primi anni dopo l’impianto, in estate, finché la pianta ha ben attecchito; in seguito si accontenta della pioggia o dell’annaffiatura del giardino. Il concime, del tipo universale a lenta cessione sotto forma di granuli, si sparge in autunno e in primavera.

30 altri prodotti nella stessa categoria

Condividi su Whatsapp
Privacy Policy Cookie Policy